Archive for the ‘Senza categoria’ Category

peeling alla crusca per pelli grasse

September 9, 2010 - 11:31 am No Comments

ingredienti:

  • yogurt magro
  • limone
  • crusca

procedimento:

ad un cucchiaio di yogurt magro aggiungi una goccia di limone ed un cucchiaino di crusca. massaggia il composto sul viso per 2 minuti circa ed eliminalo sciacquando con acqua tiepida, per una pulizia profonda della pelle del viso.

Sapone all’Olio di oliva per pelli screpolate

August 19, 2009 - 2:13 pm No Comments

ingredienti:

  • un sapone di marsiglia
  • olio extravergine di oliva

procedimento:

grattugia il sapone fino ad ottenere 100 grammi di scaglie. mettile in una pentola con 75 grammi di acqua e fai “cuocere” a bagnomaria.

fai scaldare il sapone fino a scioglierlo ma fai attenzione che non si cuocia o bruci; se necessario, aggiungi un po’ di acqua durante la procedura di scioglimento.

una volta sciolte le scaglie, queste acquisteranno una consistenza compatta e pastosa. spegni il fornello ed aggiungi qualche cucchiaino di olio extravergine di oliva.

mescola per evitare grumi, poi versa il tutto in uno o più stampi, con un cucchiaio, e fai raffreddare bene.

questo sapone ha proprietà cicatrizzanti, emollienti e disinfettanti e si adatta particolarmente alle pelli delicate e screpolate.

Streghe ma Belle?

July 31, 2009 - 2:14 pm No Comments

ho deciso di aprire questo blog per assecondare un interesse che si è andato definendo nel corso degli ultimi anni. 
qualche tempo fa mi sono imbattuta in una piccola raccolta di ricette dedicate esclusivamente alla realizzazione di rimedi e composti casalinghi per combattere inestetismi e piccoli problemi.
da allora, le idee e le fonti si sono moltiplicate, così ho pensato di raccogliere ricette ed esperimenti in un blog di pubblica consultazione!
la crescente domanda di prodotti di erboristeria sta mettendo a rischio molte specie di vegetali. le coltivazioni non sono più sufficienti a soddisfare le richieste e per questo motivo si raccolgono le piante in natura. la maggior parte di questi vegetali proviene dalle foreste dell’asia, e la loro massiva asportazione produce seri squilibri all’interno dell’ecosistema. chi si pone il problema della sostenibilità non può ignorare queste problematiche… invece, con ingredienti di uso quotidiano facilmente reperibili allo spaccio di quartiere è possibile realizzare trattamenti casalinghi ottenendo gli stessi risultati, o risultati migliori, di prodotti commerciali anche piuttosto costosi!
inoltre, quasi un terzo dei prodotti erboristici importati dall’asia sono contaminati con farmaci non elencati in etichetta o contengono arsenico, mercurio o piombo (anche perché vengono trattati con utensili fabbricati con leghe di piombo). questo sfata il mito del "se non fa bene, male non può fare" applicato ai prodotti che normalmente acquistiamo in erboristeria. utilizzando questi suggerimenti, quindi, si ovvia anche al problema degli ingredienti "indesiderati", poiché sappiamo bene quello che mettiamo nei composti che noi stesse realizziamo!
sarò felice di ricevere contributi da inserire nel blog e da sperimentare personalmente, quindi, se volete, lasciatemi un commento e pubblicherò le vostre ricette.
buona lettura!

Cute Critters theme is designed by Thoughts.com and coded by Web Hosting Pal.