Posts Tagged ‘olio di mandorle’

Scrub viso/corpo all’avena e miele

January 8, 2013 - 7:47 pm No Comments

ingredienti:

  • fiocchi d’avena piccoli
  • miele
  • aceto di mele
  • olio di mandorle spremuto a freddo

procedimento:

le quantità vanno riviste a seconda dell’uso che vorrai fare di questo scrub. per il viso, prova a frullare 2 cucchiai di fiocchi di avena piccoli nel robot da cucina: l’idea è di ottenere frammenti di avena, e non una farina, che sarebbe troppo finemente macinata per questo scopo. una volta frullati e macinati i fiocchi, aggiungi un cucchiaio di miele ed impasta il tutto. versa anche 2-3 gocce di aceto di mele e di olio di mandorle nel composto. mescola ancora ed applica poi sul viso pulito ed asciutto. lascia agire per 15-20 minuti e poi rimuovi il tutto massaggiando il viso ed aiutandoti con acqua tiepida.

Maschera riparatrice uovo e miele

October 12, 2009 - 2:11 pm No Comments

ingredienti:

  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaio d’olio *
  • 1 cucchiaio di miele (acacia, castagno o millefiori)

* per questa maschera è possibile usare: olio di germe di grano o olio di mandorle dolci per pelle secca, delicata o rugosa; olio di jojoba per pelli grasse o acneiche.

procedimento:

sbatti o frulla il tuorlo con l’olio fino ad ottenere una specie di maionese. monta a neve ferma l’albume, poi amalgama tutti gli ingredienti.

Stendi il tutto in strato spesso su viso, collo, decolletè e mani e mantieni in posizione di riposo per 20-30 minuti.

Togli quindi la maschera con una salvietta di carta, sciacqua con acqua tiepida, poi con acqua fredda. tampona la pelle e applica una crema idratante.

Pasta Lavamani alle Mandorle

August 19, 2009 - 2:29 pm No Comments

ingredienti:

  • 50 grammi di farina di mandorle dolci (quella che si trova nel reparto torte del supermarket)
  • 20 grammi di olio di mandorle dolci
  • 20 grammi di succo di limone
  • 40 grammi di brandy

procedimento:

metti tutti gli ingredienti in un mortaio di marmo e mescolali fra loro agendo morbidamente con il pestello. non avendo il mortaio, andranno benissimo una terrina e una forchetta, come per fare un ripieno o l’impasto delle polpette.

con la pasta così ottenuta riempi dei vasetti a chiusura ermetica ben puliti, e conserva in frigorifero. se invece userai subito la pasta non è necessario conservarla in frigo (1-2 giorni).

mettine una nocciola sulle mani quando le lavi, con gli stessi gesti usati per il sapone. poi sciacqua abbondantemente.

l’uso costante riporta alla normalità mani con la pelle indurita e screpolata dai detersivi, dal freddo, dai troppi lavaggi.

Crema idratante solida

August 18, 2009 - 11:55 am No Comments

AL CIOCCOLATO

ingredienti:

  • 2 parti di cioccolata bianca
  • 1 parte di olio di mandorle dolci
  • Olio essenziale a piacere

AL COCCO o ALLE MANDORLE

ingredienti:

  • 2 parti di cera d’api
  • 1 parte di olio di cocco
  • 1 parte di olio d’oliva

procedimento:

dopo aver sciolto a bagnomaria la cera d’api (ed eventualmente la cioccolata) puoi aggiungere gli olii e mescolare bene prima di versare negli stampi (che è bene ungere preventivamente con un po’ di olio per facilitare l’estrazione del prodotto una volta solidificato).

prima di estrarre le creme solide dalle formine è importante che siano ben fredde e solidificate. nel caso usi lo stick, invece, puoi portare l’idratante in borsetta.

ottima anche come base per il trucco!

Labbra secche

August 18, 2009 - 9:03 am No Comments

ingredienti:

  • cera d’api, 2 cucchiai
  • olio vegetale (ricino, jojoba, mandorle dolci)

procedimento:

mischia i due cucchiai di cera d’api con l’olio vegetale. otterrai un balsamo nutriente ed idratante neutro, che può essere utilizzato anche come burro di cacao.

Maschera super ricostituente

August 18, 2009 - 8:58 am No Comments

ingredienti:

  • un tuorlo di uovo
  • un cucchiaino di miele
  • olio di mandorle o extra vergine di oliva

procedimento:

sbatti un tuorlo di uovo con un cucchiaino di miele e, se la tua pelle è molto secca, aggiungi anche un cucchiaino di olio di mandorle o extra vergine di oliva.

stendi il tutto sul viso con i polpastrelli massaggiando leggermente per favorire la penetrazione.

da fare per due o tre giorni di seguito, a 12 ore di distanza, in caso di condizioni disperate della pelle (troppo sole, troppo vento, troppo freddo) in sostituzione della crema idratante o del dopo sole.

molto efficace anche per trattare collo e decolleté appassiti e invecchiati.

Cute Critters theme is designed by Thoughts.com and coded by Web Hosting Pal.